perché no web?

Marketing and Creative Agency

Realizzazione siti web a Palermo e provincia, agenzia perché no web?

"Riflessioni sul cliente nell'era 3.0"

21 ott / 2017 / By Perché no web?




la fine del passaparola

6 Agosto 1991, giorno in cui l'informatico inglese Tim Berners-Lee pubblicava il primo sito web.

21 Ottobre 2017, come è cambiato il rapporto tra azienda e potenziale cliente nell'era del Web 3.0?

Sicuramente non possiamo più pensare ne sperare che Il cliente, azienda o privato, possa venire a trovarci spontaneamente solo perché ha un bisogno, magari cercandoci anche su pagine gialle.

Niente di più errato!

Nell'era del Web 3.0, a Palermo i clienti potenziali con cui si crede di avere a che fare, si sono completamente evoluti verso un tempo dove tutte le informazioni vengono veicolate digitalmente.
Con un motore di ricerca a supporto e qualche click, ottengono moltissime informazione in brevissimo tempo, a costo zero!

Se pur il passaparola rimane un ottimo canale pubblicitario e pur vero che rimarrà sempre geolocalizzato e circoscritto, oggi l'informazione corre on line. In pochi passi grazie alla continua nascita di nuovi blog, forum specializzati, news reader e social media c'è solo l'imbarazzo della scelta per ottenere le informazioni che si desiderano.

Spesso tra imprenditori piu o meno giovani sento ancora affermazioni del tipo: "Ma io cosa me ne devo fare di un sito web?", in tutta onestà mi sento di dire che se credi di poter proseguire la tua attività senza prendere coscienza di questi enormi cambiamenti probabilmente stai sbagliando.

Tuttavia altrettanto spesso sento soggetti che vogliono chiudere il sito web perché scontenti dal ritorno nullo in termini di conversioni, anche in questo caso mi sento di dire che probabilemente se stai pensando di chiudere il tuo sito web stai sbagliando, prova a cambiare magari strategia.

Che tu sia titolare di una pizzeria, un negozio di scarpe, o una pescheria, la differenza non è sostanziale.

Facciamo un esempio banale

Mario 45 anni (tuo potenziale cliente), un lavoro come un pò tutti del resto,  stancante e usurante, da qualche anno sposato finalmente dopo tanti sacrifici ha acquisto la sua prima casa.
Tanti progetti da realizzare nella sua nuova case ma sempre poco tempo a disposizione per realizzarli.
Oggi è interessato ad un impianto fotovoltaico per offrire alla sua casa una autonomia energetica ed un risparmio in bolletta.

Cosa credi che farà Mario?

Recupererà dal suo cassetto l'elenco dei suoi contatti e li chiamerà uno ad uno (passaparola) per avere un loro consiglio?
Oppure aprirà le Pagine Gialle e scorrerà l’elenco dei possibili fornitori?

E a quel punto: che prodotto acquisterà?
Come potrà farsi un'idea di cosa offre il mercato attuale in termini di funzionalità  e costi, rispetto al suo preciso scopo?
Probabilmente dopo qualche estenuante telefonata in cui avrà inutilmente elemosinato le risposte che cercava, si darà per vinto e acquisterà il primo prodotto che gli verrà propinato.

Un cliente nell'era 3.0, è radicalmente diverso da quello con cui sei stato abituato a trattare fino a ieri.

Mario si mette comodo sul suo divano, fa una ricerca su Google ed inizia a confronta i risultati ottenuti su siti diversi sia in termini di prezzi che di caratteristicche tecniche.
Legge le opinioni e i consigli di altri acquirenti e cerca di applicarli alla sua necessità, in modo da trovare la soluzione più efficace!
Approfondisce leggendo articoli di settore, fa comparazioni di prodotti simili, intercetta conversazioni nei thread presenti nei forum specializzati e chiede consigli.

Il tutto con pochi click e soprattutto seduto comodamente a casa.

Questo meccanismo di ricerca ha inoltre un grandissimo valore aggiunto: risulta nella maggior parte dei casi assolutamente anonimo e disinteressato.
Pensa, invece, ad un venditore, magari inesperto sulle caratteristiche tecniche del prodotto, ma che comunque farà di tutto per venderti un oggetto del quale disconosce le funzionalità specifiche.

Conclusioni
Credi ancora che il tuo negozio, ristorante, studio medico...  possa fare a meno della sua presenza on line? O che la tua pizzeria possa sopravvivere con i passaparola e il misero sito che hai messo in piedi una decina di anni fa?

Contattaci per un preventivo gratuito!

  • Branding

    Realizziamo loghi aziendali, brochure, biglietti da visita e tutto ciò che riguarda l'immagine aziendale a Palermo ed in tutta la Sicilia, chiedici subito un preventivo.

  • Digital Marketing

    Ci occupiamo di Digital Marketing in ogni suo aspetto, portando i nostri clienti ad eccellere e a far parlare di sé nella rete.

  • Video

    Realizziamo video pubblicitari ed emozionali a Palermo ed in tutta la Sicilia, chiedici subito un preventivo.

Chi smette di fare pubblicità per risparmiare soldi è come se fermasse l'orologio per risparmiare tempo.


Henry Ford